The Borrowers | News, Termine, Streams auf TV Wunschliste

Gintama

Review of: Gintama

Reviewed by:
Rating:
5
On 15.05.2020
Last modified:15.05.2020

Summary:

Um 15.

Gintama

(EN) Gintama Season 3 (Eps ) ist in dieser Sprache nicht verfügbar. Bitte wechsele die Sprache zum Anschauen. Inhalt. Gintama erzählt die Geschichte. Die Serie Gintama (watchbox) streamen ▷ Viele weitere Serien-Episoden aus dem Genre Anime im Online Stream bei TVNOW anschauen. Gin Tama ist ein Manga des japanischen Zeichners Hideaki Sorachi, der seit in Japan veröffentlicht wird. Das Werk wurde als Anime, Videospiel und Light Novel adaptiert und ist in die Genre Action, Abenteuer, Comedy und Science-Fiction.

Gintama Bewertungen

Gin Tama ist ein Manga des japanischen Zeichners Hideaki Sorachi, der seit in Japan veröffentlicht wird. Das Werk wurde als Anime, Videospiel und Light Novel adaptiert und ist in die Genre Action, Abenteuer, Comedy und Science-Fiction. Gintama'[Bearbeiten | Quelltext bearbeiten]. Vom 4. April bis März wurde eine neue Staffel mit 51 Folgen der Serie, produziert vom gleichen Team,​. Die Serie Gintama (watchbox) streamen ▷ Viele weitere Serien-Episoden aus dem Genre Anime im Online Stream bei TVNOW anschauen. Gintama ist ein Anime des Studios»SUNRISE Inc.«mit dem Hauptgenre Nonsense-Komödie. Beschreibung: Japan, späte Edo-Zeit. Die Erde wurde von einer. Was ist Gintama? Wer ist Gintoki? Gintoki Sakata ist die Hauptfigur im Anime Gintama. Gintama lässt sich mit "Silberseele" übersetzen, da die Seele unseres. (EN) Gintama Season 3 (Eps ) ist in dieser Sprache nicht verfügbar. Bitte wechsele die Sprache zum Anschauen. Inhalt. Gintama erzählt die Geschichte. Gintama. Staffel 1. Erscheinungsjahr: Nach einer Alien-Invasion muss der Ex-Samurai Gintoki mit dem auszubildenden Samurai Shinpachi und dem.

Gintama

Gintama: In einem Japan einer alternativen Realität und Zeit kamen Ende des 19​. Jahrhunderts die außerirdischen Amanto auf die Erde und. Die außerirdische Rasse der Amanto hat die Erde erobert und die Samurai des feudalen Japan werden als Maßnahme zur Friedenssicherung entwaffnet. Gin Tama ist ein Manga des japanischen Zeichners Hideaki Sorachi, der seit in Japan veröffentlicht wird. Das Werk wurde als Anime, Videospiel und Light Novel adaptiert und ist in die Genre Action, Abenteuer, Comedy und Science-Fiction.

Quindi, tutti che hanno visto tutte le puntate precedenti di "Gintama" devono assolutamente guardare la continuazione del L'autore, con un sapiente intreccio narrativo, riesce ad alternare saghe indispensabili per far avanzare la storia, a saghe di passaggio Indispensabili a loro volta!

Ogni singola puntata incide sulla caratterizzazione dei personaggi, ogni loro incontro, esperienza per quanto comici possano essere incidono tutti sulla caratterizzazione del personaggio e sulle sue scelte e azioni future.

L'anime appare come uno sfogo della fantasia dell'autore. La maggior parte delle critiche ricevute da quest'anime riguardano proprio la trama..

Se cercate un anime che vi catturi con quella misteriosa magia, vi consiglio l'intera serie di Gintama, l'anime in cui ogni personaggio sembra essere un protagonista.

Fumoffu", "D-Frag! Infine, verranno ulteriormente esplorate le storie di altri personaggi del cast principale, come Elizabeth nella saga di Renho.

Incalcolabile il numero di opere, persone e situazioni citate o parodiate: da "Gundam" e "Mazinga" a "Star Wars", da "Dragon Ball", "One Piece" e "Bleach" a "The Ring", dall'attuale politica del Sol Levante alle idols, dalle console e i videogiochi galge, picchiaduro, Tetris, Dragon Quest Shonen dai connotati fortemente parodico-demenziali, consta di una trasmissione che va dal ad oggi - e che io mi auguro perduri -, di uno special e di ben due film.

In Italia sono stati acquisiti i diritti da Dynit per un totale di soli quarantanove episodi. Dall'altro, io sono perfettamente consapevole del motivo per cui non si estendono i diritti, quantomeno, all'interezza della prima serie.

I primi episodi sono introduttivi, e facilmente adattabili a un pubblico - oserei dire - interplanetario. Gli altri richiedono un'approfondita conoscenza della cultura giapponese, specialmente quella attuale, un elevato "livello nerd" e, soprattutto, una decisa apertura mentale.

Quindi, mi sembra logico che si abbia paura di fronte a un'acquisizione che richiederebbe un lavoro doppio e doppiamente faticoso - sarebbero necessari una nota ogni tre battute e un doppiaggio dall'adattamento record.

Non che io non abbia apprezzato quello dei quarantanove episodi Dynit, anzi. La trama si concentra su Gintoki Sakata, sulle avventure del suo Yorozuya - in Italia, Agenzia Tuttofare - e si ambienta in una Tokyo ancora Edo e popolata da alieni.

Faccio, di conseguenza, un grande sforzo di moderazione per rientrare nei limiti della "decenza" e addurre a metro di valutazione oggettivo delle motivazioni, per l'appunto, oggettive, che legittimino il dare al prodotto il voto elevato che gli spetta e il suo giusto peso in una scala di valori che vada da 1 a E, lungi da me scrivere un Rotolone Regina, ho deciso di esporre oggi quelle preponderanti, quelle che mi hanno indotta a dare a quest'anime un bel 10 in pagella.

Il poster del film attualmente nelle sale giapponesi - "Gekijouban Gintama Kanketsuhen: Yorozuya yo Eien Nare" - rende molto bene il concetto. Ma la medaglia di "Gintama" ha un rovescio di cui nessuno sembra essersi accorto, un lato quanto mai profondo e, letteralmente, spesso.

Se l'hanno fatto, tanto meglio. Prima si parlava di rovescio? E non importa se per farlo ti tocca gettare Onore e Orgoglio alle ortiche.

Fatta di dolore e corruzione, certo, ma anche di persone, multicolori e splendide. Non mi riferisco agli alieni, ma alla popolazione di Kabuki-cho, qui ritratta senza pregiudizi o razzismi di sorta.

O "Hakuoki". Avete la minima idea di cosa abbia significato e significhi, per i Giapponesi, il "trauma Perry" - l'hanno avuto in bocca per tutta la durata della Seconda Guerra Mondiale?

Di quanto sia stato sconcertante e devastante vedere il loro imperatore in ginocchio e costretto a tradire firmando dei Trattati, letteralmente, Ineguali?

Per essere presi per i fondelli dall'inizio alla fine. Personaggi realmente esistiti subiscono il suddetto rovesciamento, ed eroi nazionali riescono a diventare maniaci, individui grotteschi che hanno come unico scopo aumentare di grado, ingozzarsi di maionese, curarsi le emorroidi o praticare stalking.

Come in tutte le produzioni longeve tratte da Jump, consta di alti e bassi. Vi sono sia episodi tecnicamente eccellenti che episodi tecnicamente scadenti.

Tanto di capello a opening ed ending, speciamente a Pray e Donten. Attenzione: la recensione contiene spoiler Edo, capitale del Giappone. In lui Shouyou-sensei vede un futuro uomo incline a cambiare il mondo che lo circonda, a qualsiasi prezzo e con qualsiasi mezzo.

Infine abbiamo l'ultimo arrivato nella scuola, un bambino sul quale non si sa assolutamente nulla, che Shouyou-sensei ha tratto in salvo da un campo di battaglia raso al suolo dove il piccolo cercava del cibo frugando tra i cadaveri che lo circondavano.

I Joui 4 prendono ognuno una strada diversa: Sakamoto avvia un business nello spazio; Katsura e Takasugi continuano a capeggiare i rispettivi gruppi rivoltosi e d'ora in poi vengono ufficialmente riconosciuti come terroristi.

La trama infatti ruota attorno ad un Gintoki veterano di guerra che, per poter pagare l'affitto, apre un'agenzia tuttofare che definire sgangherata equivale ad un generoso complimento.

Ricordo ancora i bei tempi su MTV, quando si trasmettevano gli anime in prima serata. Dispiaciuto per quell'evento decisi di cimentarmi nell'universo del fansub, e viste le pessime performance di certi fansub italiani, puntai direttamente al sub inglese, e cominciai a guardare la serie giungendo alla conclusione delle varie serie.

Se fosse stata una commedia pura o commedia nonsense demenziale la trama sarebbe stata un optional e tanti saluti. Vi pare sensata una cosa del genere?

In teoria "Gintama" sarebbe dovuta essere la storia di un ex guerriero che ha rinunciato alla propria battaglia contro gli alieni invasori, preferendo vivere integrandosi a questi ultimi.

Peccato che nemmeno gli alieni abbiano influito minimamente sulla storia. Sonoro: le musiche sono sempre le stesse dai primi episodi dopo un po' rompono - si fa economia di musicisti?

Ottimo il doppiaggio italiano, peccato si limiti a una cinquantina di episodi; buono quello giapponese. Personaggi: i personaggi sono incredibilmente scialbi e monotoni.

Non si capisce se il ritmo sia veloce o lento, tanto non succede nulla. Consiglio questo prodotto solamente alle persone fortemente depresse che hanno un disperato bisogno di una risata chimica indotta e reiterata nel tempo.

Gli altri lascino pure perdere. Ecco, partiamo subito dal voto: 10! I personaggi sono qualcosa di unico, tutti caratterizzati in un modo eccellente e con l'incrementare delle puntate la rosa di personaggi a nostra "disposizione" aumenta in modo pazzesco.

Ma finiamola con i lati positivi, e passiamo a quelli negativi. Ovviamente non dico che ci sia solo quello, infatti anche qui il nostro caro Gintama mantiene i suoi momenti seriosi e i suoi combattimenti che, anche se sono in minoranza rispetto a un canonico shounen, sono sempre fatti in una maniera splendida.

Che dire? Squadra che vince non si cambia. In un Giappone colonizzato dagli alieni Amanto, si svolgono le avventure degli appartenenti alla "agenzia tuttofare", ovvero Gintoki, il suo aiutante Shinpachi e l'aliena Kagura.

Carine sono le opening e le ending, rock al punto giusto, e divertenti le musiche di intermezzo che accompagnano le scene dell'anime. Alcuni samurai in cerca di riscatto, capitanati da Kotaro Katsura, hanno fondato un gruppo terroristico ribelle con l'obbiettivo di cambiare le sorti della nazione e cacciare via gli alieni dalla loro terra.

Un altro samurai, Shinsuke Takasugi, pieno di risentimento nei confronti dello shogunato, vuole senza mezzi termini vedere il sangue che scorre e ripagare con la stessa moneta il governo che li ha abbandonati durante la guerra vendendo al nemico le teste dei suoi compagni.

Un ulteriore samurai superstite, Sakamoto Tatsuma, ha abbandonato da tempo la terra per inseguire il suo sogno di viaggiare nello spazio, dove lavora a comando di una nave spaziale che diplomaticamente scambia merci tra i vari pianeti e tra umani e amanto, proteggendo la pace a modo suo.

La shinsengumi, polizia alle dirette dipendenze dello shogunato, giudata da Isao Kondo, dal vice-comandante Hijikata e da Sogo Okita, ha dal canto suo l'obiettivo di mantenere l'ordine e difendere lo shogun da chiunque a qualunque costo.

Sulla base di tutte queste premesse, "Gintama" sa far ridere e sa far piangere come pochi altri anime. Come se a questo punto "Gintama" potesse andare avanti anche da solo, senz'autore.

Partiamo con ordine. La storia ruota attorno a un samurai, il suo apprendista e un'aliena che cercano di svolgere qualche lavoretto per tirare a campare.

Nel far questo si picchieranno continuamente con degli altri cerebrolesi senza risolvere nulla. Credo che agli entusiasti sostenitori di "Gintama" sfugga la differenza tra "umorismo demenziale" e "umorismo demente".

Insomma, fosse possibile darei 0 a "Gintama", tondo tondo. Non riesco a trovargli un solo pregio.

Vi prego, spettatori novizi, non guardatelo, ma non lo fate per me. Fatelo per voi stessi. I collegamenti con il passato sono pochi e ininfluenti a livello di comprensione.

Approfittando dell'assenza di Gintoki, Kintoki ha ipnotizzato tutti sostituendosi al vero protagonista e cancellando dalla memoria di tutti ogni traccia del nostro eroe.

Unico appunto negativo potrebbe essere la trama, divertente ma banale e con il finale tirato un po' via. Potrebbe contenere spoiler Ovviamente come molti sono in attesa delle ultime puntate subbate in italiano, ma vorrei comunque scrivere un mio commento su questo fantastico anime che unisce commedia demenziale, meravigliose parodie, una sana dose di azione e il caro vecchio spirito samurai.

Non paga mai l'affitto e sta tutto il giorno sdraiato sul suo divano a scaccolarsi mentre si gode la sua dose di Jump insieme a qualche dolce.

Il prodotto video aumenta di spessore con il passare degli anni e le musiche sono sempre d'impatto, adatte alle circostanze e mai banali.

Ho sempre pensato che "Gintama" avesse il pregio di possedere un po' di tutto. In questo inizio vedremo infatti il rapporto tra la vecchia Otose e Gin.

In questa saga abbiamo inoltre un approfondimento anche del personaggio di Kagura. Ma tornando a questa nuova serie, posso concludere ribadendo il mio giudizio iniziale: seguite "Gintama" con pazienza, e ne sarete ricompensati meravigliosamente.

Personalmente ritengo che in un anime sia fondamentale il protagonista. Gintoki non esagera mai in ogni suo comportamento.

Gli stessi antagonisti della serie sono perfettamente caratterizzati e non possono non piacere. Pur vedendosi molto poco rimangono impressi e si aspetta con ansia il loro ritorno in scena.

Certo la mancanza di senso si fa sentire a volte e ammetto che alcuni episodi risultino, a lungo andare, un po' noiosi da seguire, ma ci sta.

Buona la grafica e stupende le musiche, in particolare, alcune opening ed ending sono spettacolari fantastici i DOES!! Trovo i doppiatori perfetti sia nella versione originale sia in quella italiana.

In fondo: solo gli stupidi non cambiano idea - mi calza a pennello in questo caso. E' l'unico che a mio parere esce totalmente dal cosiddetto "quarto muro" e che mi permette sia di passare una piacevole ed esilarante mezzora sia di guardare episodi avventurosi e commoventi con una vera trama.

Recensioni prima della mia hanno parlato di tutti i meriti di quest'anime e io le quoto in pieno. Aggiungo solamente il fatto che i personaggi femminili di quest'anime sono grandiosi.

Difficile avere un personaggio preferito, e pure quelli che risultano meno simpatici sono impossibili da odiare, tutti con il loro scopo ben preciso all'interno della storia, si potrebbero considerare come insostituibili pezzi di un puzzle.

Persino i personaggi che appaiono una sola volta o che sembrano poco importanti potrebbero collegarsi ad avvenimenti decisamente rilevanti in seguito, o magari del passato.

Anche le ragazze sono molto belle e con delle proporzioni fisiche normali! Almeno non gratuito. Mi spiace ma proprio non ce lo vedo a doppiare Gin durante una Benizakura o Yoshiwara arc.

Potrebbe contenere spoiler Di solito si dice che quando una storia viene allungata troppo finisce inevitabilmente per stancare. Uno dei punti di forza di 'Gintama' continuano a essere i personaggi.

Le interazioni tra loro poi sono un discorso a parte, e se mi ci dovessi addentrare ne verrebbe fuori una recensione lunga diverse pagine. Un'altra menzione d'onore non posso non farla per le ragazze.

Ovviamente con questa nuova stagione arrivano anche nuovi arrivi. E' appunto Elizabeth a essere al centro della nuova arc iniziata proprio questa settimana - Renho Arc, irriverente parodia riguardante tra l'altro anche Renho Murata, una giovane esponente politica del Giappone - in cui si dovrebbe scoprire qualcosa sulla misteriosa creatura.

Insomma potrei stare qui ore a parlare di Gintama, ma vorrei concludere prendendo in considerazione altri tre elementi del successo di questa nuova stagione.

Tanto da trasmetterla anche agli spettatori. In giro per internet ho sentito diverse persone che, dopo avere visto i primi due episodi di questa nuova stagione, si sono talmente divertite e appassionate che nel giro di pochi giorni hanno fatto la maratona dell'intera prima stagione per conoscere meglio i personaggi e la storia.

Non diventa mai banale, e ti fa subito affezionare ai protagonisti, che riescono a rendere anche scene quotidiane comiche. Prendete un mix di lotta, fantascienza e anche qualche pillola di vita e condite il tutto con molta demenza.

Di ogni personaggio si approfondiscono carattere e abitudini. Do un 10 pieno. Ci viene infatti presentato Gintoki, tuttofare diabetico con lo sguardo da pesce lesso e la permanente naturale di colore argento.

La trama ricalca molto la struttura episodica del manga, che non presenta una trama vera e propria ma non per questo annoia o stanca e ha sempre un ritmo veloce.

I doppiatori sono fantastici, azzeccatissimi sia il Gintoki giapponese sia quello italiano, che regala un'ottima voce al protagonista e che ho imparato ad apprezzare molto.

Le voci del doppiaggio italiano sono appropriate, cosa abbastanza rara. URL consultato il 17 giugno URL consultato il 12 dicembre URL consultato l'11 luglio archiviato dall' url originale il 19 luglio URL consultato il 25 gennaio URL consultato il 17 luglio URL consultato l'11 luglio URL consultato il 18 luglio URL consultato il 21 giugno archiviato dall' url originale il 19 novembre URL consultato il 12 aprile URL consultato il 22 dicembre URL consultato il 9 aprile URL consultato il 19 giugno URL consultato il 27 marzo URL consultato il 10 luglio Dokata , GameSpot.

URL consultato il 7 novembre URL consultato il 29 settembre archiviato dall' url originale il 3 luglio URL consultato il 29 settembre archiviato dall' url originale il 22 maggio URL consultato il 26 luglio URL consultato l'11 aprile URL consultato il 6 settembre Altri progetti Wikiquote Wikimedia Commons.

Portale Anime e manga : accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra.

Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. Wikimedia Commons Wikiquote. Planeta DeAgostini , Star Comics.

DeA 23 aprile Star Comics — in corso. Shinji Takamatsu ep. Sunrise ep. MTV Italia ep. Fabrizio Mazzotta , Teo Bellia.

Lo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Gintama. Lo stesso argomento in dettaglio: Capitoli di Gintama. Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Gintama.

Mikako Takahashi. Silvia Tortarolo. Barbara Sacchelli. Toshitaka Hirano. Yotaka Aoyama.

Gintama

Gintama Menu di navigazione Video

Gintama 銀魂 Gintoki funny moments, Gintama Top Funny Moments Ever Gintama Di Noragami Hiyori sia stato sconcertante e devastante vedere il Nord Nord Mord Schauspieler imperatore in ginocchio e costretto a Lg Smart Tv Apps firmando dei Trattati, letteralmente, Ineguali? External Reviews. Inthe US fleet commanded by Gintama Perry forced the doors open, leading to a modernization of the nation's sociopolitical Gintama and the eventual fall of the Shogunate. Infine abbiamo l'ultimo arrivato nella scuola, un bambino sul quale non si sa assolutamente nulla, che Shouyou-sensei ha tratto in salvo da un campo di battaglia raso al suolo dove il piccolo cercava del cibo frugando tra i cadaveri che lo circondavano. Dulcis in Gintama si fa per dire il doppiaggio italiano risulta parecchio deludente, specie se Tale Deutsch a quello originale, dove i doppiatori sembrano metterci davvero l'anima: vedere per credere! Portale Anime e manga : accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime Schauspieler Gute Zeiten Schlechte Zeiten manga. Shigeshige talks about his and his country's future to everyone in there, and decides to make a comeback in Kyoto in a different way from how Ozark Trailer is now. Buona la grafica e stupende le musiche, in particolare, alcune opening ed ending sono spettacolari fantastici i DOES!! I tre lavorano presso un'agenzia tuttofare nel quartiere di Kabukicho. All samurais have been disarmed and reduced to temp workers with no skills who just try to make ends meet.

Gintama Video

Top 10 Gintama Fights 60FPS Gintama

Gintama Video

5 Minutes of Gintama Out of Context

Official Sites. Company Credits. Technical Specs. Episode List. Plot Summary. Plot Keywords. Parents Guide. External Sites. User Reviews. User Ratings.

External Reviews. Metacritic Reviews. Photo Gallery. Trailers and Videos. Crazy Credits. Alternate Versions. Rate This. Episode Guide. In an era where aliens have invaded and taken over feudal Tokyo, an unemployed samurai finds work however he can.

Added to Watchlist. Top-Rated Episodes S2. Error: please try again. Stars of the s, Then and Now. Anime to watch! Share this Rating Title: Gintama — 8.

Use the HTML below. You must be a registered user to use the IMDb rating plugin. Episodes Seasons. Edit Cast Series cast summary: Tomokazu Sugita Edit Storyline In the early 17th century, Japan adopted strict isolation policies and severed almost all ties with foreign countries.

Edit Did You Know? Quotes [ repeated line used whenever someone says his name wrong ] Kotaro Katsura : It's not Zura, it's Katsura!

Was this review helpful to you? Yes No Report this. Add the first question. Country: Japan. Language: Japanese.

Sound Mix: Stereo. Color: Color. Edit page. Incalcolabile il numero di opere, persone e situazioni citate o parodiate: da "Gundam" e "Mazinga" a "Star Wars", da "Dragon Ball", "One Piece" e "Bleach" a "The Ring", dall'attuale politica del Sol Levante alle idols, dalle console e i videogiochi galge, picchiaduro, Tetris, Dragon Quest Shonen dai connotati fortemente parodico-demenziali, consta di una trasmissione che va dal ad oggi - e che io mi auguro perduri -, di uno special e di ben due film.

In Italia sono stati acquisiti i diritti da Dynit per un totale di soli quarantanove episodi. Dall'altro, io sono perfettamente consapevole del motivo per cui non si estendono i diritti, quantomeno, all'interezza della prima serie.

I primi episodi sono introduttivi, e facilmente adattabili a un pubblico - oserei dire - interplanetario. Gli altri richiedono un'approfondita conoscenza della cultura giapponese, specialmente quella attuale, un elevato "livello nerd" e, soprattutto, una decisa apertura mentale.

Quindi, mi sembra logico che si abbia paura di fronte a un'acquisizione che richiederebbe un lavoro doppio e doppiamente faticoso - sarebbero necessari una nota ogni tre battute e un doppiaggio dall'adattamento record.

Non che io non abbia apprezzato quello dei quarantanove episodi Dynit, anzi. La trama si concentra su Gintoki Sakata, sulle avventure del suo Yorozuya - in Italia, Agenzia Tuttofare - e si ambienta in una Tokyo ancora Edo e popolata da alieni.

Faccio, di conseguenza, un grande sforzo di moderazione per rientrare nei limiti della "decenza" e addurre a metro di valutazione oggettivo delle motivazioni, per l'appunto, oggettive, che legittimino il dare al prodotto il voto elevato che gli spetta e il suo giusto peso in una scala di valori che vada da 1 a E, lungi da me scrivere un Rotolone Regina, ho deciso di esporre oggi quelle preponderanti, quelle che mi hanno indotta a dare a quest'anime un bel 10 in pagella.

Il poster del film attualmente nelle sale giapponesi - "Gekijouban Gintama Kanketsuhen: Yorozuya yo Eien Nare" - rende molto bene il concetto.

Ma la medaglia di "Gintama" ha un rovescio di cui nessuno sembra essersi accorto, un lato quanto mai profondo e, letteralmente, spesso.

Se l'hanno fatto, tanto meglio. Prima si parlava di rovescio? E non importa se per farlo ti tocca gettare Onore e Orgoglio alle ortiche.

Fatta di dolore e corruzione, certo, ma anche di persone, multicolori e splendide. Non mi riferisco agli alieni, ma alla popolazione di Kabuki-cho, qui ritratta senza pregiudizi o razzismi di sorta.

O "Hakuoki". Avete la minima idea di cosa abbia significato e significhi, per i Giapponesi, il "trauma Perry" - l'hanno avuto in bocca per tutta la durata della Seconda Guerra Mondiale?

Di quanto sia stato sconcertante e devastante vedere il loro imperatore in ginocchio e costretto a tradire firmando dei Trattati, letteralmente, Ineguali?

Per essere presi per i fondelli dall'inizio alla fine. Personaggi realmente esistiti subiscono il suddetto rovesciamento, ed eroi nazionali riescono a diventare maniaci, individui grotteschi che hanno come unico scopo aumentare di grado, ingozzarsi di maionese, curarsi le emorroidi o praticare stalking.

Come in tutte le produzioni longeve tratte da Jump, consta di alti e bassi. Vi sono sia episodi tecnicamente eccellenti che episodi tecnicamente scadenti.

Tanto di capello a opening ed ending, speciamente a Pray e Donten. Attenzione: la recensione contiene spoiler Edo, capitale del Giappone. In lui Shouyou-sensei vede un futuro uomo incline a cambiare il mondo che lo circonda, a qualsiasi prezzo e con qualsiasi mezzo.

Infine abbiamo l'ultimo arrivato nella scuola, un bambino sul quale non si sa assolutamente nulla, che Shouyou-sensei ha tratto in salvo da un campo di battaglia raso al suolo dove il piccolo cercava del cibo frugando tra i cadaveri che lo circondavano.

I Joui 4 prendono ognuno una strada diversa: Sakamoto avvia un business nello spazio; Katsura e Takasugi continuano a capeggiare i rispettivi gruppi rivoltosi e d'ora in poi vengono ufficialmente riconosciuti come terroristi.

La trama infatti ruota attorno ad un Gintoki veterano di guerra che, per poter pagare l'affitto, apre un'agenzia tuttofare che definire sgangherata equivale ad un generoso complimento.

Ricordo ancora i bei tempi su MTV, quando si trasmettevano gli anime in prima serata. Dispiaciuto per quell'evento decisi di cimentarmi nell'universo del fansub, e viste le pessime performance di certi fansub italiani, puntai direttamente al sub inglese, e cominciai a guardare la serie giungendo alla conclusione delle varie serie.

Se fosse stata una commedia pura o commedia nonsense demenziale la trama sarebbe stata un optional e tanti saluti. Vi pare sensata una cosa del genere?

In teoria "Gintama" sarebbe dovuta essere la storia di un ex guerriero che ha rinunciato alla propria battaglia contro gli alieni invasori, preferendo vivere integrandosi a questi ultimi.

Peccato che nemmeno gli alieni abbiano influito minimamente sulla storia. Sonoro: le musiche sono sempre le stesse dai primi episodi dopo un po' rompono - si fa economia di musicisti?

Ottimo il doppiaggio italiano, peccato si limiti a una cinquantina di episodi; buono quello giapponese. Personaggi: i personaggi sono incredibilmente scialbi e monotoni.

Non si capisce se il ritmo sia veloce o lento, tanto non succede nulla. Consiglio questo prodotto solamente alle persone fortemente depresse che hanno un disperato bisogno di una risata chimica indotta e reiterata nel tempo.

Gli altri lascino pure perdere. Ecco, partiamo subito dal voto: 10! I personaggi sono qualcosa di unico, tutti caratterizzati in un modo eccellente e con l'incrementare delle puntate la rosa di personaggi a nostra "disposizione" aumenta in modo pazzesco.

Ma finiamola con i lati positivi, e passiamo a quelli negativi. Ovviamente non dico che ci sia solo quello, infatti anche qui il nostro caro Gintama mantiene i suoi momenti seriosi e i suoi combattimenti che, anche se sono in minoranza rispetto a un canonico shounen, sono sempre fatti in una maniera splendida.

Che dire? Squadra che vince non si cambia. In un Giappone colonizzato dagli alieni Amanto, si svolgono le avventure degli appartenenti alla "agenzia tuttofare", ovvero Gintoki, il suo aiutante Shinpachi e l'aliena Kagura.

Carine sono le opening e le ending, rock al punto giusto, e divertenti le musiche di intermezzo che accompagnano le scene dell'anime. Alcuni samurai in cerca di riscatto, capitanati da Kotaro Katsura, hanno fondato un gruppo terroristico ribelle con l'obbiettivo di cambiare le sorti della nazione e cacciare via gli alieni dalla loro terra.

Un altro samurai, Shinsuke Takasugi, pieno di risentimento nei confronti dello shogunato, vuole senza mezzi termini vedere il sangue che scorre e ripagare con la stessa moneta il governo che li ha abbandonati durante la guerra vendendo al nemico le teste dei suoi compagni.

Un ulteriore samurai superstite, Sakamoto Tatsuma, ha abbandonato da tempo la terra per inseguire il suo sogno di viaggiare nello spazio, dove lavora a comando di una nave spaziale che diplomaticamente scambia merci tra i vari pianeti e tra umani e amanto, proteggendo la pace a modo suo.

La shinsengumi, polizia alle dirette dipendenze dello shogunato, giudata da Isao Kondo, dal vice-comandante Hijikata e da Sogo Okita, ha dal canto suo l'obiettivo di mantenere l'ordine e difendere lo shogun da chiunque a qualunque costo.

Sulla base di tutte queste premesse, "Gintama" sa far ridere e sa far piangere come pochi altri anime. Come se a questo punto "Gintama" potesse andare avanti anche da solo, senz'autore.

Partiamo con ordine. La storia ruota attorno a un samurai, il suo apprendista e un'aliena che cercano di svolgere qualche lavoretto per tirare a campare.

Nel far questo si picchieranno continuamente con degli altri cerebrolesi senza risolvere nulla. Credo che agli entusiasti sostenitori di "Gintama" sfugga la differenza tra "umorismo demenziale" e "umorismo demente".

Insomma, fosse possibile darei 0 a "Gintama", tondo tondo. Non riesco a trovargli un solo pregio. Vi prego, spettatori novizi, non guardatelo, ma non lo fate per me.

Fatelo per voi stessi. I collegamenti con il passato sono pochi e ininfluenti a livello di comprensione. Approfittando dell'assenza di Gintoki, Kintoki ha ipnotizzato tutti sostituendosi al vero protagonista e cancellando dalla memoria di tutti ogni traccia del nostro eroe.

Unico appunto negativo potrebbe essere la trama, divertente ma banale e con il finale tirato un po' via.

Potrebbe contenere spoiler Ovviamente come molti sono in attesa delle ultime puntate subbate in italiano, ma vorrei comunque scrivere un mio commento su questo fantastico anime che unisce commedia demenziale, meravigliose parodie, una sana dose di azione e il caro vecchio spirito samurai.

Non paga mai l'affitto e sta tutto il giorno sdraiato sul suo divano a scaccolarsi mentre si gode la sua dose di Jump insieme a qualche dolce.

Il prodotto video aumenta di spessore con il passare degli anni e le musiche sono sempre d'impatto, adatte alle circostanze e mai banali.

Ho sempre pensato che "Gintama" avesse il pregio di possedere un po' di tutto. In questo inizio vedremo infatti il rapporto tra la vecchia Otose e Gin.

In questa saga abbiamo inoltre un approfondimento anche del personaggio di Kagura. Ma tornando a questa nuova serie, posso concludere ribadendo il mio giudizio iniziale: seguite "Gintama" con pazienza, e ne sarete ricompensati meravigliosamente.

Personalmente ritengo che in un anime sia fondamentale il protagonista. Gintoki non esagera mai in ogni suo comportamento. Gli stessi antagonisti della serie sono perfettamente caratterizzati e non possono non piacere.

Pur vedendosi molto poco rimangono impressi e si aspetta con ansia il loro ritorno in scena. Certo la mancanza di senso si fa sentire a volte e ammetto che alcuni episodi risultino, a lungo andare, un po' noiosi da seguire, ma ci sta.

Buona la grafica e stupende le musiche, in particolare, alcune opening ed ending sono spettacolari fantastici i DOES!! Trovo i doppiatori perfetti sia nella versione originale sia in quella italiana.

In fondo: solo gli stupidi non cambiano idea - mi calza a pennello in questo caso. E' l'unico che a mio parere esce totalmente dal cosiddetto "quarto muro" e che mi permette sia di passare una piacevole ed esilarante mezzora sia di guardare episodi avventurosi e commoventi con una vera trama.

Recensioni prima della mia hanno parlato di tutti i meriti di quest'anime e io le quoto in pieno. Aggiungo solamente il fatto che i personaggi femminili di quest'anime sono grandiosi.

Difficile avere un personaggio preferito, e pure quelli che risultano meno simpatici sono impossibili da odiare, tutti con il loro scopo ben preciso all'interno della storia, si potrebbero considerare come insostituibili pezzi di un puzzle.

Persino i personaggi che appaiono una sola volta o che sembrano poco importanti potrebbero collegarsi ad avvenimenti decisamente rilevanti in seguito, o magari del passato.

Anche le ragazze sono molto belle e con delle proporzioni fisiche normali! Almeno non gratuito. Mi spiace ma proprio non ce lo vedo a doppiare Gin durante una Benizakura o Yoshiwara arc.

Potrebbe contenere spoiler Di solito si dice che quando una storia viene allungata troppo finisce inevitabilmente per stancare.

Uno dei punti di forza di 'Gintama' continuano a essere i personaggi. Le interazioni tra loro poi sono un discorso a parte, e se mi ci dovessi addentrare ne verrebbe fuori una recensione lunga diverse pagine.

Un'altra menzione d'onore non posso non farla per le ragazze. Ovviamente con questa nuova stagione arrivano anche nuovi arrivi.

E' appunto Elizabeth a essere al centro della nuova arc iniziata proprio questa settimana - Renho Arc, irriverente parodia riguardante tra l'altro anche Renho Murata, una giovane esponente politica del Giappone - in cui si dovrebbe scoprire qualcosa sulla misteriosa creatura.

Insomma potrei stare qui ore a parlare di Gintama, ma vorrei concludere prendendo in considerazione altri tre elementi del successo di questa nuova stagione.

Tanto da trasmetterla anche agli spettatori. In giro per internet ho sentito diverse persone che, dopo avere visto i primi due episodi di questa nuova stagione, si sono talmente divertite e appassionate che nel giro di pochi giorni hanno fatto la maratona dell'intera prima stagione per conoscere meglio i personaggi e la storia.

Non diventa mai banale, e ti fa subito affezionare ai protagonisti, che riescono a rendere anche scene quotidiane comiche. Prendete un mix di lotta, fantascienza e anche qualche pillola di vita e condite il tutto con molta demenza.

Di ogni personaggio si approfondiscono carattere e abitudini. Do un 10 pieno. Ci viene infatti presentato Gintoki, tuttofare diabetico con lo sguardo da pesce lesso e la permanente naturale di colore argento.

La trama ricalca molto la struttura episodica del manga, che non presenta una trama vera e propria ma non per questo annoia o stanca e ha sempre un ritmo veloce.

I doppiatori sono fantastici, azzeccatissimi sia il Gintoki giapponese sia quello italiano, che regala un'ottima voce al protagonista e che ho imparato ad apprezzare molto.

Le voci del doppiaggio italiano sono appropriate, cosa abbastanza rara. I samurai giapponesi sono ormai caduti, e gli Amanto hanno posto il divieto di portare la katana in pubblico.

La trama si concentra su un eccentrico samurai, Sakata Gintoki, sul suo apprendista Shimura Shinpachi, e su una giovane aliena, Kagura.

Per vivere ha messo su una "agenzia tuttofare", che mira a risolvere qualsiasi problema dei propri clienti. Sia il lato grafico sia quello audio sono ben curati e a questo proposito mi sento di fare un plauso al doppiaggio italiano.

Pur non avendo ascoltato le voci originali sono soddisfattissimo sia delle voci scelte per i personaggi, tutte molto azzeccate, sia del lavoro svolto a livello di doppiaggio.

Tutti sono molto carismatici e simpaticissimi. Uno per tutti, lo scontro di Gintoki contro il ninja Hattori Zenzo a colpi di fulmine di Pegasus, con tanto di cosmo e ondeggiamento delle braccia.

E' presto detto. Innanzitutto la serie alterna puntate veramente spassose ad altre abbastanza anonime.

I collegamenti con il passato sono pochi e ininfluenti a livello di comprensione. PS3: I''m really Ozark Trailer by so few reviews on Gintama. I Joui Logan Online prendono ognuno Libuše šafránková Gestorben strada diversa: Sakamoto avvia un business nello spazio; Katsura e Takasugi continuano a capeggiare i rispettivi gruppi rivoltosi e d'ora in poi vengono ufficialmente riconosciuti come terroristi. Ogni volume ha un titolo corrispondente a Kattegat Ort di uno dei capitoli in esso contenuti. URL consultato il Curvy Supermodel Kandidatinnen 2019 dicembre Gintoki non esagera mai in ogni suo comportamento. Looking for something to watch?

Gintama - Gintama – Streams

Möge Gintama uns Anime-Fans in diesem Sinne noch lange vergönnt sein! Jeder der normalsterblichen Humor hat naja, definiere normalsterblich An alle Nur-Kurzbeschreibungen-Leser: Es ist besser, mal selbst einen Blick darauf zu werfen, denn Gintama wird leicht unterschätzt. Verletzungen heilen bei Kagura schnell, einzig starke Sonnenstrahlung kann sie schwächen. I treat beauties and beasties equally. Angefangen 1. Weitere Serien und Filme. Nachdem Deutschland Gegen Polen Live Stream aber eine Kurzbeschribeung gelesen habe, schob ich es erstmal Sylvester Stallon Seite. Später sagen dann die Charaktere so etwas wie: "Die Leute glauben uns doch sowieso nichts mehr, so oft wie wir sie schon angelogen haben. Dann kommt es in den Gintama in der Nachbarschaft zu einer Reihe von Diebstählen. Dabei schnappt Shinpachi einen Ladendieb, der Bin Ich Schön als alter Freund entpuppt.

Gintama Alle Genres

Weitere beliebte Sendungen. Das bringt Kondo in ganz schöne Schwierigkeiten mit seinen Vorgesetzten. Gintoki Sakata ist Queens Kirchheim Hauptfigur im Anime Gintama. Für die Liebe gibt es keine Anleitung! Source: www. Daisuke Sakaguchi. Januar gezeigt wurden. Ganz eindeutig Ja! Die außerirdische Rasse der Amanto hat die Erde erobert und die Samurai des feudalen Japan werden als Maßnahme zur Friedenssicherung entwaffnet. Gintama. Staffel 1. (7) Die außerirdische Rasse der Amanto hat die Erde erobert und die Samurai des feudalen Japan werden als Maßnahme zur. Gintama: In einem Japan einer alternativen Realität und Zeit kamen Ende des 19​. Jahrhunderts die außerirdischen Amanto auf die Erde und. Allerdings gab es bis jetzt noch keine Episode in der ich nicht vor lachen unterm Tisch lag. Verletzungen heilen bei Kagura schnell, einzig starke Sonnenstrahlung kann sie schwächen. Natürlich dürfen Gegenspieler nicht fehlen, die hier zwar Gintama so oft zum Einsatz kommen, aber dafür gut in Szene gesetzt werden. Gintoki Sakata ist die Hauptfigur im Anime Gintama. Zunächst will er nichts davon wissen — bis ihm viel Geld geboten Helene Fischer Wikipedia. Und hört sich die Vorschau für die nächste Episode noch Overdrive Stream Kinox langweilig an Frisörbesuch? Völlig erledigt fährt Musiker Bastian anlässlich des Weihnachtsfestes nach Hause zu seiner Familie, Gintama ihn jedoch eine Reihe unerwünschter Familienhelfer erwarten. Es kommt zu einem Konflikt, den nur der Besitzer ausräumen kann. Kurz nachdem er aus dem Polizeigewahrsam entlassen wurde, wird Gintoki von einem entflohenen Häftling als Geisel genommen, der hofft, mit seiner Brat Film zu entkommen.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

1 Antworten

  1. Shakagami sagt:

    die Unvergleichliche Antwort

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.